Russo (Pd), Presentata interrogazione sullo slittamento del concorso campano per l'assegnazione di sedi farmaceutiche

. Categoria: Attività parlamentare

"Oggi ho presentato insieme ai colleghi Mazzarella, Bossa e Piccolo un'interrogazione urgente per conoscere le ragioni dello slittamento delle date del concorso campano per l'assegnazione di circa settenta sedi farmaceutiche previsto per fine maggio", lo rende noto il parlamentare del Pd Tonino Russo. "La vicenda -oltre ad essere inspiegabile- presenta dubbi profili di legittimità e per questo pare necessario che il Ministro della Salute verifichi le ragioni che hanno condotto alla revoca del calendario di esami per presunti problemi tecnici".

Lo slittamento -prosegue- produrrà inevitabilmente sovrapposizioni tra procedure concorsuali e lascia in un assurdo limbo 4000 candidati farmacisti che stanno aspettando notizie dalla Regione Campania non solo sulle date di svolgimento del concorso ma anche sulla sua stessa legittimità. "Mi auguro -conclude Russo- che il Ministro Balduzzi intervenga in tempi rapidi per fare chiarezza e per dare risposte a chi si trova in una situazione di incertezza".

Testo dell'interrogazione