Russo (Pd), A Monreale il record dell'evasione scolastica. Il Ministro Profumo accerti le responsabilità

. Categoria: Monreale

"La notizia della denuncia di 103 genitori per avere favorito l'abbandono scolastico di 57 ragazzini desta sgomento. Immaginare che per alcuni genitori non sia importante che i figli portino a compimento almeno gli studi nell'età dell'obbligo è semplicemente agghiacciante", lo dice il deputato del Pd Tonino Russo. "Tutto ciò tuttavia non può portare semplicemente alla condanna senza appello di questi nuclei familiari. Senz'altro si tratta di contesti di profondo disagio se non addirittura di disadattati. Rispetto a ciò c'è una grave responsabilità degli enti locali che avrebbero dovuto vigilare ed intervenire già all'inizio dell'anno scolastico senza attendere l'operazione dei carabinieri" aggiunge l'ex segretario regionale dei Ds. 

"Mi chiedo se gli assessori all'istruzione ed i sindaci dei relativi comuni, a partire da Monreale che detiene il record di questo spaccato di evasione scolastica, non fossero a conoscenza del fenomeno ed oggi non provino almeno un pò di vergogna". "Credo -conclude- che ci siano gravi omissioni degli enti locali interessati che non hanno fatto fino in fondo il loro dovere. Presenterò, per tali ragioni, domani stesso, una interrogazione parlamentare al ministro Profumo per accertare le responsabilità e per trovare tutte le soluzioni capaci di prevenire un fenomeno così tanto odioso".